Monthly Archives: September 2016

Calcio Biglietti Fiorentina Serie A, Biglietti Calcio ACF Fiorentina

ACF FiorentinaBiglietti ACF Fiorentina 
Biglietti più richiesti per Serie A

Ecco i biglietti per le competizioni di calcio della Fiorentina

Biglietti per ACF Fiorentina in Serie A
Biglietti per ACF Fiorentina in UEFA campionato europeo

IL SASSUOLO VINCE IN CASA CONTRO IL GENOA

Con due gol nella ripresa di Politano (su rigore) e Defrel il Sassuolo ha la meglio sul Genoa e torna alla vittoria dopo il passo falso di Torino contro la Juventus. I neroverdi, per i quali pende ancora il ricorso della gara persa a tavolino, salgono così a 6 punti in classifica, agganciando proprio i diretti avversari di oggi. Il Genoa, alla prima sconfitta in campionato, recrimina per le occasioni sciupate ad inizio secondo tempo, quando con Burdisso e Pavoletti sfiora il vantaggio. Proprio il centravanti però causa il rigore trasformato da Politano atterrando Defrel al 58' e dopo qualche occasione da una parte e dall'altra arriva il colpo di testa dello stesso Defrel che chiude la partita.

(Foto LaPresse)

L’INTER BATTE LA JUVENTUS IN RIMONTA

Il Derby d'Italia non tradisce le attese e nel finale offre grandi emozioni agli spettatori accorsi a riempire il Meazza. Il match in realtà, fino al vantaggio bianconero, non aveva offerto granchè, con l'Inter a cercare una propria identità e una Juventus piuttosto guardinga, come ad aspettare un gol che prima o poi sarebbe arrivato. Ed infatti il vantaggio bianconero arriva un po' a sorpresa, con D'Ambrosio che si perde Alex Sandro sulla fascia e Lichtsteiner che si fa trovare pronto sottoporta per deviare in gol il traversone dell'esterno sinistro. Siamo al 66', e fino a quel momento l'Inter si era fatta preferire nel palleggio, ma la Juventus aveva avuto un paio di occasioni per passare in vantaggio, sprecate da Khedira di testa e Pjanic di piede. Nel primo tempo invece i nerazzurri erano stati fermati dal palo esterno colpito dal solito Icardi. Dopo il gol l'Inter ha il merito di non abbattersi e di rimettere subito in parità la partita, guarda caso con un gol di testa di Icardi che, nell'occasione, anticipa Mandzukic e Bonucci. La rete galvanizza i padroni di casa che cercano la vittoria e la trovano al 78', quando Icardi, sempre lui, dalla destra pennella un preciso traversone che Perisic deposita di testa alla sinistra di Buffon. 

I bianconeri cedono la testa della classifica e restano a 9 punti, l'Inter guadagna terreno e si porta a 7.

(Foto LaPresse)